Ogni giorno una nuova esperienza

IMG_0822

La nostra palestrina

 

IMG_0823

Siamo curiosi e iniziamo a giocare anche con gli oggetti

IMG_0824

… ma alcuni preferiscono la lotta

IMG_0829

La mamma ci viene a trovare con la… merenda

Nonostante sia maggio, il tempo costringe i cuccioli in casa. Piove, il giardino e’ bagnato e l’aria freddina. Bisogna organizzarsi per giocare in casa, perche’ a 26 giorni i piccoli Golden sono curiosi e passano parte della giornata a giocare fra di loro, ma anche a scoprire i giochi. Giocare e’ un’attivita’ che i cani, come gli umani, praticano per tutta la vita. Il gioco ha una funzione vitale nell’apprendimento, serve a simulare situazioni che si presenteranno nella vita reale, e’ come una prova generale che non smette mai, proprio come le situazioni nuove non smettono mai di presentarsi nella realta’. La lotta, la paura, il pericolo, l’aggressivita’, la fuga si esperiscono prima nel gioco, in condizioni di sicurezza, e intanto si acquisiscono le competenze per affrontare le stesse emozioni nelle situazioni vere quando sara’ il momento. Non e’ mai troppo presto ne’ troppo tardi per giocare con il vostro cane, soprattutto se e’ un Golden che mantiene uno spirito giocherellone per tutta la vita.

 

Lo svezzamento dei cuccioli

 

I cuccioli iniziano lo svezzamento a un mese, senza fretta.

IMG_0817

Siamo sazi e ci facciamo un pisolino

IMG_0811

Mi pace dormire appoggiata a un peluche

IMG_0804

Il nuovo parco giochi pronto per l’assalto

Siamo arrivati in un battibaleno al momento di pensare allo svezzamento. Seguendo i consigli dei veterinari illuminati, rimandiamo questo momento cruciale al compimento del primo mese. Fino ad allora il latte della mamma li fa crescere e al momento della pesata serale hanno preso tutti almeno 50 grammi, i piu’ mangioni arrivano fino a 130 grammi.

Fra una settimana iniziamo con una pappa di latte di capra in cui sciogliamo la polvere di corteccia di olmo rosso fino a formare una pappetta. La polvere di corteccia di olmo rosso contiene molti nutrienti ed e’ leggera, ha un’azione calmante e protettiva sulla mucosa gastrica  e intestinale, inoltre contiene gli stessi nutrienti dell’avena ed e’ perfetta come primo alimento dopo il latte materno. L’altro pasto sara’ un pezzo di carne di manzo grande abbastanza perche’ tutti e sei i piccoli Golden possano prenderne finche’ vogliono. Forse all’inizio gli sembrera’ strano, vedremo come reagiranno.

 

IMG_0832

Il primo pezzo di carne da condividere